venerdì 5 luglio 2013

Blog da seguire 2013

Questo post lo volevo far uscire nel mese di Giugno 2013 insieme ad altri 2 post, ma non c'è l'ho fatta... pazienza li pubblicherò lo stesso... d'altronde il blog è un hobby non un lavoro.
Volevo dire prima di iniziare che di solito in un post al mese, consiglierò un blog o sito internet da seguire.
La scelta sarà sempre difficile, i candidati saranno tanti, e nel mondo web ce ne sono di validi.
Il mio a confronto è una goccia in mezzo all'oceano.
Niente paura, il mio blog da ora in poi prenderà un’altra piega, come un attaccante in cerca di un assist per poi fare goal, calcisticamente parlando.
http://sisti-ilpostatore.blogspot.com/
Allora riprendendo il post secondo me non posso non parlare di un sito, si ho detto sito, ma che sito!
Il sito suggerito dal me è il sito di ESLPodcast.
Naturalmente il sito è molto aggiornato, purtroppo è in inglese, si ho detto in inglese, mannaggia!
E adesso come si fa?
Che me ne faccio dal seguire di un sito in inglese?
Saranno sicuramente queste le vostre domande tra voi e voi, specie se siete persone che l’inglese non lo a mai studiato.
Invece vi voglio sorprendere, il sito lo consiglio poiché la forza di quel sito è proprio quello: è in inglese, ma un sito in inglese per insegnare l’inglese, e tutto gratuitamente, si è gratis, niente da pagare (mettete a posto i vostri “salvadanai”, non serve).
L’insegnamento avviene tramite i così detti podcast, in questo caso sono composti da file mp3 che si possono ascoltare sia online e sia scaricare (tranquilli sempre gratuitamente), c’è tutto l’occorrente per apprendere l’inglese, nei dialoghi-commenti viene spiegato tutto, ma proprio tutto.
Fattispecie i dialoghi vengono prima parlati in maniera lenta, poi vengono spiegati i termini usati nello stesso, e sempre abbastanza lentamente, e alla fine i dialoghi vengono parlati normalmente.
Per di più i vari podcast sono divisi per argomenti: affari, salute, vita quotidiana, viaggi, e altri argomenti.
Naturalmente il minimo da avere in contemporanea dovrebbe essere un dizionario (ve lo consiglio, in quanto è utile anche se non si possiede un computer o altri dispositivi con traduttore), oppure se proprio non si possiede, tramite un computer ed una connessione internet potete andare sui più svariati siti di traduzione, e io vi suggerisco anche google translate, della casa Google.
Ricapitolando: siamo a inizio estate, tra un po’ ci saranno le vacanze, e molti andranno nei paesi esteri, allora perché non mettere in conto di studiare l’inglese (o di ripassarlo, ma anche per testarlo) il sito è stato creato apposta.
Allora che te ne pare?
ti piace il mio suggerimento?
Condividi il mio post con i tuoi amici, ci voglio solo alcuni istanti, trovi i pulsanti di condivisione a fondo post.
In più se vuoi anche rimanere aggiornato riguardo a nuovi post in futuro, ci sono i pulsanti per seguirmi nei social network sopra ogni post, o  anche via mail o feed/rss.
__________________________________
Seguimi anche su Facebook:
Seguimi anche su Twitter:
Ash tag:
__________________________________
Altri post correlati precedentemente pubblicati:
- http://sisti-ilpostatore.blogspot.it/2013/06/uscite-giugno-2013.html
- http://sisti-ilpostatore.blogspot.it/search/label/inglese
Titolo: "Blog da seguire 2013"
Autore: Sisti
Data pubblicazione: Venerdì 05 luglio 2013 ore 00:43
url: http://sisti-ilpostatore.blogspot.com/2013/07/blog-da-seguire-2013.html
__________________________________

Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci un commento