sabato 18 marzo 2017

Fermoposta come funziona: il servizio Fermo Posta di Poste Italiane

Come ho fatto per il servizio Seguimi e per il servizio Casella postale di Poste Italiane, anche in questo post voglio descrivere un altro servizio postale che fa qualcosa di simile rispetto ai prodotti postali su citati.
Il servizio Fermoposta è un servizio che ci permette di ricevere la nostra corrispondenza direttamente in ufficio postale.
Fermo Posta - Servizi Poste Italiane


La posta che ci arriva alle Poste la possiamo ritirare quando vogliamo durante gli orari di apertura degli uffici.
Il servizio Fermoposta è utile per chi non ha una Casella postale o non ha un recapito fisso oppure è in viaggio.
Il limite temporale per ritirale la corrispondenza tramite il fermoposta è di 30 giorni, trascorsi tali giorni e noi non abbiamo ritirato la corrispondenza, la stessa sarà rispedita al mittente.
Per richiedere il servizio Fermoposta occorre essere maggiorenni, e per ritirare le lettere che sono in giacenza presso l'ufficio postale da noi designato alla ricezione occorre essere muniti di documento di identità.

Come funziona Fermoposta

Il servizio Fermoposta è di rapida attivazione, è sufficiente che il mittente indichi sulla busta:
  • il nome e cognome del destinatario o il numero di un documento di identità
  • la dicitura "Fermoposta"
  • il CAP
  • l'esatta denominazione dell' ufficio postale scelto per il ritiro.
Ovviamente dopo aver presentato questo servizio il lato che interessa di più è quello economico.

Quando costa il servizio Fermoposta?

Il costo di questo servizio non grava su chi richiede il servizio, ma grava sul mittente della corrispondenza, che pagherà un costo fisso €. 3,00 (tassa dell'Unione Europea) per ogni invio escluso il costo della spedizione stessa o affrancatura.

Hai delle domande da porre riguardo il servizio descritto nel post? Non esitare lascia un commento!

Puoi seguirmi sui seguenti canali social:
SistiBlog su Twitter  <===== clicca per aprire Twitter
Questosonoio.sisti su Facebook <==== clicca per aprire Facebook

2 commenti:

  1. Avrei una domanda: mettiamo che il mittente non paghi la tassa di 3 euro, la busta/plico viene recapitata comunque all'ufficio postale indicato e la tassa richiesta al destinatario, oppure l'invio viene perduto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il servizio FermoPosta è richiesto dal destinatario perché magari non vuole ricevere la corrispondenza presso la propria abitazione per svariati motivi (lavoro, privacy, ecc).

      Il destinatario non paga nulla anche se ha richiesto il servizio.

      Mentre chi paga il servizio è il mittente (colui che invia) quando va in ufficio postale per effettuare la spedizione.

      Se il mittente non paga la tassa di 3 € (ripeto più il costo di affrancatura/spedizione), mi pare ovvio che la busta/plico non verrà presa in carico dall'ufficio postale di partenza.

      Quindi il destinatario non riceverà quella busta/plico in quanto rimane ancora in possesso del mittente e non dalle poste...

      E' come se non paghi il francobollo sulla lettera in ufficio postale, quella lettera non la fanno partire...

      Se hai bisogno di ulteriori informazioni puoi chiedermi tranquillamente.

      Buona Giornata.

      Elimina

Se sei giunto fino a qui adesso puoi commentare e lasciare una traccia della tua visita, anzi ti chiedo di farlo!

I commenti sono aperti a chiunque, anche a chi vuol rimanere anonimo, anche se credo sia bello conoscere il tuo nome o il tuo nickname.

Sono aperto alle critiche, ai suggerimenti che ho anche apprezzato in varie occasioni, e alle correzioni, sempre ben venute...

Il tuo commento (sempre utilissimo) sarà pubblicato non appena sono controllati.

I commenti sono moderati dagli amministratori del blog, quindi non saranno pubblicati commenti offensivi, di spam e di eventuali troll.

Se anche tu hai un blog o sito internet puoi segnalarlo tra i commenti, lo staff controllerà se risulta idoneo (non saranno pubblicati siti che parlano di porno, nudo, pedofilia, scommesse, razzismo, argomenti moralmente inopportuni, metodi illegali).

Grazie per la lettura e continuate la navigazione sul blog!